I LAVORI E LE SEMINE DA FARE MESE PER MESE NEL GIARDINO NELL’ORTO NEL PRATO

  • GENNAIO

    GIARDINO
    Non sono molte le operazioni che si possono effettuare in questo mese, ma se il clima lo consente, cominciare a preparare le aiuole per la messa a dimora dei fiori.

    ORTO
    Gennaio è un mese tranquillo per il nostro orto perciò si può iniziare a distribuire letame per poi interrarlo tramite vangatura. Per chi ha delle colture sotto tunnel è consigliabile aprire le protezioni durante le giornate soleggiate in modo da arieggiare gli ortaggi.

    PRATO
    Con le giornate ancora fredde, limitiamoci a tener pulito il tappeto erboso dalle foglie secche ed eventualmente a concimare.

    SEMINE
    Aglio, Cicoria, Lattuga, Ravanello, Rucola, Sedano, Valeriana.

  • FEBBRAIO

    GIARDINO
    Procedere con la messa a dimora di piante, arbusti e rosai e, se il freddo non è eccessivo, procedere anche con le potature.

    ORTO
    Febbraio è un mese caratterizzato da sbalzi termici tra il giorno e la notte e le ore di luce iniziano ad aumentare, ma se le condizioni climatiche non sono favorevoli e le temperature sono molto rigide, è meglio rinviare le semine al mese successivo. Si può cominciare ad eliminare le prime erbe infestanti, quindi a vangare il terreno rompendo le zolle e livellandolo con un rastrello.

    PRATO
    Se il clima lo consente oltre a tener pulito da foglie ed erbe secche il nostro tappeto, si può provvedere ad arieggiarlo, asportando il feltro. Nelle zone a clima più mite si può procedere alla semina, mentre nelle altre si può iniziare a preparare il terreno.

    SEMINE
    Barbabietola, Bieta, Cicoria, Cipolla, Fava, Finocchio, Melanzana, Peperone, Pisello, Pomodoro, Porro, Prezzemolo, Ravanello, Sedano, Spinacio,

    RACCOLTO
    Cavolo, Cicoria.

  • MARZO

    GIARDINO
    E’ bene cominciare le lavorazioni primaverili di pulizia delle aiuole e mettere a dimora i bulbi primaveriliche fioriranno durante l’estate.

    Si possono piantare, nelle zone a clima più mite, anche tutte le piante da fiore tipiche dell’estate.

    ORTO
    Marzo è un mese che ci permette di aumentare il tempo dedicato al nostro orto.

    Le temperature sono ancora instabili con la possibilità di sbalzi termici e per questo motivo si deve prestare attenzione alla tipologia di ortaggi scelti per la semina.I lavori da fare sono l’arieggiatura delle serre e dei tunnel durante le ore più calde del giorno e l’eliminazione delle terre infestanti.

    Le semine indicate sotto tunnel o serra: basilico, porro, lattuga, cavolo, peperone, pomodoro, cetriolo, zucchine, sedano, anguria, carciofo, cardo, carota, melanzana, melone.

    In pieno campo: aglio, bieta da costa, carota, cicoria, pisello, fava, prezzemolo, spinacio, valeriana, asparago, bieta da orto, arachide, cetriolo, fagiolo, lattuga, porro, zucchine.

    PRATO
    Oltre alla normale cura del prato, pulizia dalle erbe e taglio, effettuare una arieggiatura ed una buona concimazione. Per i nuovi impianti preparare il terreno e procedere, se il clima lo consente ala semina.

    SEMINE
    Anguria, Asparago, Basilico, Carota, Cetriolo, Finocchio, Indivia, Lattuga, Melone, Pomodoro, Porro, Prezzemolo, Ravanello, Scarola, Zucchino.

    RACCOLTO
    Cavolo, Cicoria.

  • APRILE

    GIARDINO
    Aprile è il mese ideale per la messa a dimora di molte piante, di arbusti e di bulbi da fiore estivi.

    Procedere anche alla concimazione delle aiuole, per avere fiori più colorati e rigogliosi.

    ORTO
    Se le giornate lo consentono, bisogna dedicare più tempo all’orto.

    Cominciano a spuntare, insieme ai nostri ortaggi anche le erbacce che vanno estirpate se si vuole avere un buon raccolto.

    PRATO
    Effettuare tagli regolari del manto erboso, rastrellare ed arieggiare bene il terreno, oltre a concimare e, se necessario, trattare con prodotti antimuschio.

    Per i nuovi giardini lavorare finemente il terreno e procedere con la semina e l’irrigazione.

    SEMINE
    Anguria, Basilico, Bieta, Carota, Cetriolo, Fagiolo, Finocchio, Indivia, Lattuga, Melanzana, Melone, Peperone, Pisello, Pomodoro:

    RACCOLTO
    Asparago, Ravanello, Spinacio.

  • MAGGIO

    GIARDINO
    Continua il momento favorevole per la messa a dimora di arbusti, piante, e fiori. Concimare le aiuole e trattare dove necessario con antiparassitari.

    Se il clima lo rende possibile portare all’esterno le piante tenute in casa nel periodo invernale.

    ORTO
    Nascono i primi prodotti ed è tempo di raccolta. Nelle colture dove viene richiesto intervenite mettendo i dovuti supporti o reti, per permettere lo sviluppo ottimale alle piante.

    PRATO
    E’ il mese ideale per le nuove semine, dove i prati sono già esistenti procedere con tagli frequenti, concimazione e innaffio.

    SEMINE
    Basilico, Bieta, Carota, Cetriolo, Cicoria, Finocchio, Indivia, Lattuga, Porro, Prezzemolo, Scarola, Sedano, Valeriana, Zucchino.

    RACCOLTO
    Lattuga, Pisello, Spinacio.

  • GIUGNO

    GIARDINO
    Concimare abbondantemente le aiuole ed eventualmente trattarle con antiparassitari dove necessario.

    Periodo ideale per il rinvaso dove necessario.

    ORTO
    Si può cominciare a pulire il terreno dalle colture ormai passate e preparare per la semina delle nuove.

    E’ buona regola non seminare nelle stesso posto la coltura seminata in precedenza.

    PRATO
    Tagliare ed annaffiare regolarmente e solo se necessario concimare.Rigenerare il prato dove necessario e procedere con il diserbo nelle erbe infestanti a foglia larga. Se necessario effeture trattamenti contro muschi o funghi.

    SEMINE
    Basilico, Bieta, Carota, Cetriolo, Cavolo, Finocchio, Indivia, Lattuga, Porro, Prezzemolo, Scarola, Sedano.

    RACCOLTO
    Carota, Cipolla, Fava, Finocchio, Zucchino.

  • LUGLIO

    GIARDINO
    Annaffiare le aiuole nelle ore serali evitando di bagnare i fiori.

    Concimare regolarmente e trattare se necessario le piante contro gli attacchi di insetti o malattie fungine.

    ORTO
    Essendo un mese asciutto è necessario dedicare un’attenzione particolare alle innaffiature se possibile durante le ore fresche verso sera o al mettino presto prima dell’arrivo del sole. Fate attenzione a bagnare bene il terreno evitando la vegetazione.

    PRATO
    Tosare e bagnare regolarmente, controllare le erbe infestanti e rigenerare il prato dove è necessario.

    SEMINE
    Basilico, Bieta, Carota, Cavolo, Fagiolo, Finocchio, Indivia, Lattuga, Valeriana.

    RACCOLTO
    Anguria, Barbabietola, Cetriolo, Melanzana, Melone, Peperone, Pomodoro, Zucchino.

  • AGOSTO

    GIARDINO
    E’ il perioodo ideale per la messa a dimora dei bulbi da fiore primaverili. Teniamo pulito il terreno dalle foglie secche e ripriamo le piante più sensibili al freddo con teli appropriati.

    ORTO
    Puliamo l’orto dai residui delle nostre colture e dalle foglie secche e lavorare le future semine primaverili oltre a una buona concimazione.

    PRATO
    Puliamo il prato dal fogliame secco tosiamo e concimiomo. Dove necessario trattare con antmuschio, se il clima lo consente possiamoprocedere alla semina dei nuovi tappeti erbosi.

    SEMINA
    Cavolo, Fagiolo, Indivia, Lattuga, Ravanello, Spinacio.

    RACCOLTO
    Anguria, Barbabietola, Basilico, Cetriolo, Melanzana, Melone, Peperone, Pomodoro, Porro, Sedano, Zucchino.

  • SETTEMBRE

    GIARDINO
    Riportiamo all’interno le piante d’appartamento e dove richiesto rinvasiamo.Controlliamo lo stato di salute delle nostre piante ed eventualmente trattiamole e concimiamole.

    ORTO
    Raccogliamo gli ortaggi maturi, teniamo sempre pulito il nostro orto dal fogliame e dalle piante secche. Lavoriamo il terreno per prepararlo alle nuove semine.

    PRATO
    Tosiamo e annafiamo regolarmente e dosiamo bene la concimazione. E’ il periodo ideale per le nuove semine di tappeti erbosi.

    SEMINE
    Cicoria, Fava, Pisello.

    RACCOLTO
    Barbabietola, Basilico, Bieta, Carota, Cetriolo, Finocchio, Melanzana, Melone, Peperone, Pomodoro, Porro, Sedano, Valeriana, Zucchino.

  • OTTOBRE

    GIARDINO
    Estirpiamo le piante e i fiori che iniziano a risentire della stagione autunnale e mettiamo a dimora i bulbi da fiore primaverili.

    ORTO
    Mettiamo al riparo le nostre colture invernali mediante la copertura con teli, paglia, fogliame secco o tunnel di plastica. Arieggiamo il terreno.

    PRATO
    Tosiamo regolarmente il tappeto erboso e annaffiamo solo se necessario. Concimiamo abbondantemente per preparare il prato ad affrontare la stagione invernale.

    SEMINE
    Cicoria, Fava.

    RACCOLTO
    Bieta, Carota, Cavolo, Cetriolo, Fagiolo, Finocchio, Indivia, Lattuga, Porro, Prezzemolo, Ravanello, Scarola, Sedano, Spinacio, Valeriana.

  • NOVEMBRE

    GIARDINO
    Continua il periodo ideale per la messa a dimora dei bulbi da fiore primaverili. Teniamo pulito il terreno da fogliame secco e ripariamo le piante più sensibili dal freddo con appropriati teli.

    ORTO
    Prepariamo il terreno per le futere nuove semine primaverili oltre ad effettuare una buona concimazione di fondo con letame o fertilizzante.

    PRATO
    Effettuiamo se necessario trattamenti antimuschio specialmente nelle zone ombra.

    SEMINE
    Aglio, Cipolla, Fava, Pisello.

    RACCOLTO
    Bieta, Carota, Cavolo, Cicoria, Finocchio, Indivia, Lattuga, Porro, Prezzemolo, Ravanello, Scarola, Spinacio, Valeriana.

  • DICEMBRE

    GIARDINO
    Potiamo le piante evitando le giornate molto fredde ed eventualmente iniziamo a trattarle contro le malattie primaverili. Lavoriamo il terreno per preparalo ad ospitare i nuovi arbusti o fiori delle nuova stagione.

    ORTO
    E’ il mese delle prime vere gelate e nell’orto facciamo solo lavori di preparazioni del terreno alle nuove semine primaverili sempre che il clima lo consenta.

    PRATO
    Tosiamo il prto e concimiamo solo se non è stato già fatto nel mese precedente.

    SEMINE
    Aglio, Cipolla.

    RACCOLTO
    Cavolo, Cicoria, Indivia, Porro, Prezzemolo, Scarola.

Presso di noi puoi trovare:

Concimi FLORTIS, CIFO, ALFE, SEPRAM

Insetticidi BAYER, ALFE, SEPRAM

Fungicidi BAYER, ALFE

Bustine per orto FRANCHI, FOUR

Terricci BRILL